A A
Potrait Image

Le protesi dentali hanno un aspetto naturale?

  • Sono stati compiuti enormi progressi nel tentativo di rendere le protesi il più naturali possibile.
  • Il colore delle protesi svolge un ruolo importante nel determinare il grado di naturalezza del loro aspetto.

La maggior parte delle persone desidera che la propria protesi appaia il più naturale possibile e una delle principali preoccupazioni dei portatori di protesi è se sembrerà molto diversa dai propri denti naturali. La tonalità, la forma e la tipologia sono tutti fattori che contribuiscono a determinare l’aspetto naturale della protesi. Il dentista aiuterà a prendere una decisione, ma ci sono molte questioni da prendere in considerazione per far sì che la protesi appaia il più naturale possibile.

Ottenere la misura giusta

Quando la protesi viene applicata per la prima volta si potrebbe percepire un lieve fastidio: è del tutto normale e all’inizio è naturale avvertirne la presenza. Di solito occorrono un paio di settimane per abituarsi a una nuova protesi. Se dopo questo periodo di tempo il fastidio non è scomparso, è importante consultare il dentista che provvederà ad apportare le modifiche opportune. Si può anche scegliere di usare un adesivo per protesi, come Polident®, che garantisce un’ottima tenuta per l’intera giornata e aiuta a evitare l’infiltrazione di fastidiose particelle di cibo in modo da poter mangiare, parlare e sorridere liberamente.

Do dentures look natural_ok

Scegliere la tonalità giusta

Si potrebbe già avere una certa idea sul tipo di tonalità che si desidera per la protesi. Il dentista suggerirà il colore migliore, posizionando denti artificiali di diverse tonalità nell’area della bocca per valutare quale stia meglio. Per ottenere la tonalità il più simile possibile ai denti naturali, potrebbe essere utile portare con sé alcune vecchie fotografie.

Manutenzione della protesi dentaria

La cura quotidiana della protesi contribuirà a garantire un ottimo aspetto nel corso del tempo. È bene osservare le raccomandazioni fornite dal dentista in merito ai migliori metodi di pulizia possibili. Usare un detergente per protesi appositamente progettato, come  Polident®, per eliminare il 99,9% dei batteri*, aiutare a rimuovere le macchie e far sì che la protesi risulti più pulita, fresca e brillante.

*Percentuale di batteri uccisi nei test di laboratorio

HandQ7_220x220
 
Siti Web globali Denturecare